2016 8 aprile

Grado Festival Ospiti d’Autore 2016 dal 5 al 20 luglio

Grado Festival Ospiti d’Autore 2016 dal 5 al 20 luglio
Ornella Vanoni, Luca Carboni, Ian Anderson, Steve Hackett

Dal 5 al 20 luglio quattro imperdibili appuntamenti con la grande musica , a comporre  il calendario della 9° edizione di Grado Festival Ospiti d’Autore

Ad alternarsi sul palco della meravigliosa cornice della Diga Nazario Sauro saranno la signora della musica italiana ORNELLA VANONI, il cantautore bolognese LUCA

CARBONI
, il mito progressive rock dei Jethro Tull, IAN ANDERSON, e la stella STEVE HACKETT, chitarrista e anima dei Genesis

La scenografica Diga Nazario Sauro sarà anche quest’anno la meravigliosa cornice dei concerti di “Grado Festival Ospiti d’Autore”, la prestigiosa rassegna fiore all’occhiello dell’estate musicale del Nordest, organizzata da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Grado, la Regione Friuli Venezia Giulia e l’Agenzia PromoTurismoFVG.

Dal 5 al 20 luglio 2016 si avvicenderanno sul palco dell’Isola d’Oro alcuni tra i principali esponenti della musica colta del panorama italiano e internazionale. Ad inaugurare la rassegna sarà, il 5 luglio, l’immensa Ornella Vanoni, considerata una delle migliori interpreti della musica italiana di sempre, con una carriera lunga e piena di successi durante la quale si è cimentata in generi diversi, dal jazz, alla bossa nova, alla canzone d'autore, rendendosi popolare grazie ad uno stile interpretativo ed un timbro vocale fortemente riconoscibili. Il secondo grande appuntamento vedrà protagonista un altro big della musica italiana, l’11 luglio Luca Carboni, cantautore bolognese da oltre 30 anni fra i più amati dal pubblico, porterà al Grado Festival il suo “Pop-Up Tour”, nuovo progetto live che segue la pubblicazione dell’omonimo album disco d’oro che lo ha riportato al vertice delle classifiche. Primo degli appuntamenti internazionali sarà quello che sabato 16 luglio vedrà protagonista un’autentica leggenda della musica mondiale, Ian Anderson, fondatore e leader dei Jethro Tull, artista che ha fatto la scuola del genere progressive rock vendendo in carriera oltre 65 milioni di dischi. La chiusura di questa grande 9° edizione sarà poi affidata a uno dei più grandi di sempre, Steve Hackett, già chitarrista e anima dei Genesis, in seguito punto di riferimento per il genere progressive rock mondiale.

Un poker d’assi quello calato dal Grado Festival, che punta, in linea con le passate edizioni, a richiamare un grande numero di appassionati nel centro balneare e turistico.

 «Con l’edizione 2016, la nona, Grado Festival Ospiti d’Autore si conferma come manifestazione di punta nell’ambito del ricco programma della stagione estiva gradese – ha commentato il Commissario Straordinario del Comune di Grado, Claudio Kovatsch - La presenza sull’Isola d’oro di artisti di livello nazionale ed internazionale è motivo di orgoglio per la nostra città, segno concreto di una ospitalità speciale nel panorama turistico dell’alto Adriatico, strumento di ulteriore attrattività, anche per le vicine Austria e Slovenia. Da una cornice unica, che avvolge il pubblico fra il mare e la grande musica, i nostri ospiti potranno arricchire la loro vacanza di emozioni e suggestioni speciali. Siamo certi che Grado, considerato anche l’importante riconoscimento di alcune aree della nostra regione fra le destinazioni “Best in Travel  2016” di Lonely Planet, saprà fare la propria parte, proprio attraverso il valore aggiunto di manifestazioni come il Grado Festival. »

 Il Grado Festival Ospiti d’Autore è una rassegna da sempre pensata per un pubblico eterogeneo, sia per provenienza, sia per gusto e fascia d’età, confermandosi anno dopo anno come importante strumento di valorizzazione della località, capace di ospitare negli anni nomi dal valore assoluto come Lucio Dalla, Patti Smith, Brian May, Simple Minds, Goran Bregovic, Ray Manzarek, Joe Satriani, Morrissey, Damien Rice, Ludovico Einaudi, Fiorella Mannoia, Mario Biondi, tra gli altri.

I biglietti per i concerti del Grado Festival 2016 sono già in vendita sul circuito Ticketone. Tutte le informazioni e i punti vendita su www.ticketone.it e www.azalea.it. Anche quest’anno gli eventi del “Grado Festival Ospiti d’Autore” sono inseriti nel pacchetto “Music&Live” (www.musicandlive.it), progetto promozionale realizzato dall’agenzia PromoTurismoFVG che permette a chi soggiorna in Regione di ottenere il biglietto per i grandi concerti a prezzi vantaggiosi (www.turismofvg.it e www.musicandlive.it).

Al fine di incentivare la presenza turistica ed elevare ulteriormente il prestigio della rassegna avvicinandola alle più blasonate manifestazioni europee, il Grado Festival conferma anche per la 9° edizione, la “Card d’Autore”, uno speciale abbonamento che al prezzo esclusivo di Euro 80,00 consente di assistere a tutti gli appuntamenti. La card speciale è richiedibile inviando una semplice mail all’indirizzo info@azalea.it.





 Grado, ORNELLA VANONI, LUCA CARBONI, Jethro Tull, IAN ANDERSON, STEVE HACKETT


Ultime Notizie


Sistema Termale FVG