2016 4 marzo

Ritornano a Grado il 5 e 6 marzo le moto d'epoca

Ritornano a Grado il 5 e 6 marzo le moto d'epoca
Grado Enduro Beach

Grado 5 – 6 marzo 2016 Regolarità d’epoca Enduro Beach Ottava Edizione

Ritornano a Grado le moto d’epoca che sfideranno, per modo di dire, le moto moderne di nuova generazione, lo stesso vale anche per i piloti dove tra gli iscritti ci saranno tanti padri con i capelli bianchi e figli che gareggeranno assieme. Inoltre ci sarà anche la categoria femminile dove una decina di ragazze ma ci sono anche mamme si esibiranno in sella a motociclette da fuoristrada.

Tutto questo si svolgerà lungo la spiaggia “Costa Azzurra” di via Milano dove partiranno un centinaio di piloti per esibirsi su un percorso ad anello con salti e curve paraboliche, cercando di far emozionare e divertire i numerosi spettatori che seguono questi tipi di eventi che non sono agonistici, non sono gare, ma semplici manifestazioni dove tutti possono partecipare, dai campioni già affermati ai ragazzi che lo diventeranno.

La manifestazione organizzata dal sodalizio MMVV che annovera tra i soci diversi appassionati gradesi e dal Moto Club Edi, fa parte di una serie di manifestazioni che si svolgono in tutta Italia seguite da tante persone che pur di vedere o partecipare macinano tantissimi km pur di arrivare a Grado.

In effetti le iscrizioni parlano chiaro, oltre che da tutto il Friuli Venezia Giulia e le regioni vicine, una buona parte dei piloti proviene da Lombardia, Piemonte, Liguria, Toscana ed Emilia Romagna. Numerosa anche la presenza straniera dove circa 25 iscritti provengono dalla Germania ed altri dalle vicine Austria e Slovenia.

In un tranquillo fine settimana come tanti di fine inverno, dove Grado sta ancora riposando per prepararsi alla stagione estiva, manifestazioni come queste sicuramente portano un po’ di colore ed allegria ed anche una piccola boccata d’ossigeno a ristoratori ed esercizi pubblici che altrimenti rimanevano chiusi. Alcuni Hotel hanno riaperto proprio per questa manifestazione.

Tornando alla manifestazione, oltre alla spiaggia di Costa Azzurra, i piloti sfileranno in gruppo per il centro cittadino a lenta andatura, per proseguire poi verso Città Giardino e Zona Campeggi dove sono previste altre due prove di abilità, per terminare la giornata in centro città per le fotografie di rito.

E di fotografi, molti professionisti ce ne saranno moltissimi, foto e articoli su Grado li ritroveremo su riviste del settore italiane e straniere dando risalto alla stupenda località lagunare. Diversi partecipanti delle passate edizioni, negli anni sono diventati ormai ospiti fissi nella stagione estiva.

Tantissime e colorate le moto che parteciperanno all’evento, Ktm Beta Husqvarna e i quattro marchi giapponesi per le moto moderne, mentre per la gioia degli appassionati delle moto d’epoca, saranno presenti un’infinità di marchi storici molti che non esistono più, le italiane Aspes, Fantic Caballero, Ancillotti, SWM, Gilera, Morini ecc e le straniere Maico, Jawa, Zundapp, Dkw, Puch, Hercules, Bultaco, Montesa ecc.

Tanti e colorati anche i piloti, i più giovani li vedremo indossare un abbigliamento tecnico di 1000 colori, mentre i più anziani li vedremo in sella con il classico Barbour o Belstaff, giaccone inglese da gentleman rigorosamente scuro. Sarà una maniera per riconoscere l’età dei piloti anche quando hanno il casco allacciato.

Con la speranza che le condizioni meteo siano ottimali, sabato mattina verso le 10:30 partirà il primo concorrente, apripista ufficiale il grande campione Monfalconese Gianfranco Crivellari reduce dall’Enduro del Touquet in Francia. A seguire un altro campione locale, il foglianino Gianfranco Mattiazzi su moto DKW.

Subito dopo il via sarà dato al Team Germany capitanato da Uwe Häußler e Oly Pozynator su Husqvarna d’epoca e il Team Maico con Philipp Sparer Franz Crossoldy e Anton Meyr.

Anche nel caso di maltempo la manifestazione si terrà sicuramente, i motociclisti che amano il motocross o l’enduro amano sporcarsi di fango, tornare a casa con la moto e i vestiti puliti non è da loro, altrimenti si compravano un bel scooter e finita lì, ma vuoi mettere il divertimento.

  http://motovecieveloci.blogspot.it/search/label/GRADO%202015

 

 

 

 





 Grado, Enduro, Aspes, Fantic Caballero, Ancillotti, SWM, Gilera, Morini, Maico, Jawa, Zundapp, Dkw, Puch, Hercules, Bultaco, Montesa