2013 24 luglio

MUSICA A 4 STELLE 2013 CIVICA ORCHESTRA A FIATI CITTA’ DI GORIZIA Grande musica al Parco delle Rose: Musica a 4 Stelle

MUSICA A 4 STELLE 2013 CIVICA ORCHESTRA A FIATI CITTA’ DI GORIZIA Grande musica al Parco delle Rose:  Musica a 4 Stelle
Grande musica per il quarto della rassegna “Musica a 4 Stelle” 2013, giovedì 25 luglio Arena del Parco delle Rose di Grado , con inizio alle ore 21,30. Protagonista l’Orchestra Civica a Fiati “Città di Gorizia"

MUSICA A 4 STELLE 2013

CIVICA ORCHESTRA A FIATI

CITTA’ DI GORIZIA

Ancora grande musica per il quarto concerto inserito nella rassegna “Musica a 4 Stelle” 2013, che si svolgerà giovedì 25 luglio presso l’Arena del Parco delle Rose di Grado , con inizio alle ore 21,30. Protagonista l’Orchestra Civica a Fiati “Città di Gorizia” composta da 45 elementi e diretta dal maestro Giorgio Magnarin, che per l’occasione presenterà alcune tra le più belle pagine della musica europea e americana, tra cui alcune chicche tratte da celebri opere e musicals. Dopo i successi degli altri concerti di “Musica a 4 Stelle” 2013 con il pubblico che ormai riempie tutti gli spazi disponibili delle varie proposte presentate che spaziano dall’ opera lirica ai grandi solisti (una menzione particolare va all’incredibile  al concerto del violinista Stefan Milenkovich) ancora un’occasione quindi per ascoltare la grande musica in un contesto scenografico  significativo, come l’Arena al Parco delle Rose, ritrovo negli anni ’60 dei più prestigiosi nomi della scena italiana. L’orchestra “Città di Gorizia” è una delle più affermate compagini  nel panorama internazionale, reduce da successi in vari centri italiani ed europei, ma ben nota anche a Grado per aver svolto per svariati anni il concerto “Musica sull’ Acqua” a bordo del trabacolo “Isola d’Oro” di proprietà della Lega Navale di Grado, che nei confronti della manifestazione ferragostana da qualche anno ha incomprensibilmente optato per altre scelte artistiche rispetto alla compagine musicale goriziana che aveva inaugurato il ciclo. I responsabili dell’ associazione “Musica Viva”, nella persona del direttore artistico maestro Giorgio Tortora, non si sono tuttavia lasciati sfuggire  una delle poche date libere dell’orchestra  “Città di Gorizia”inserendo il concerto in una cornice stupenda, oltreché acusticamente migliore e quindi a partire dalle 21,30 di giovedì 24, con ingresso libero, si potranno ascoltare brani famosi tratti da opere, da overtoure e dai cosiddetti “passi di bravura” della grande tradizione jazzistica americana. L’orchestra è diretta fin dalla sua fondazione dal maestro Giorgio Magnarin, figura di spicco  nel panorama musicale italiano, attivo didatta e altresì sensibile ai temi del sociale compito che svolge con l’appassionata“arma” della divulgazione musicale, e che recentemente gli è valsa la nomina a Cavaliere della repubblica da parte del  Giorgio Napolitano.

L'Orchestra Civica di Fiati "Città di Gorizia"(cenni storici)

L'istituzione dell'Orchestra Civica di Fiati "Città di Gorizia" colma una lacuna nel ricco patrimonio culturale della città di Gorizia e soprattutto nel mondo musicale che vede così garantite tutte le specialità. L'evento assume particolare significato perchè coincide con la vigilia del Millenario della città, le cui celebrazioni hanno il valore della riscoperta del nostro passato ma anche dell'impostazione dell'attività culturale e artistica del futuro. In tal senso possiamo ben dire che con l'Orchestra Civica di Fiati si  ripristina la tradizione bandistica cittadina che Gorizia un tempo potè vantare. Fin dal 1784, la Banda Cittadina era stata per lunghi anni uno dei messaggeri musicali di Gorizia ma era finita per essere una delle molte vittime collaterali dei tragici conflitti mondiali che hanno sconvolto la storia della città. Nel  1999  il LIONS Club Gorizia Host, nelle persone dell'allora presidente Giovanni Zanetti e del M.o Giorgio Magnarin, socio del Club, si prese carico di riorganizzare quella che è oggi  l'Orchestra Civica di Fiati Città di Gorizia che tenne il suo primo concerto il giorno 11 novembre 2000. Fin da questo evento la risposta della Cittadinanza, alla quale siamo riconoscenti, è stata entusiastica e ogni uscita dell'Orchestra è stata salutata col tutto esaurito.  Un grazie va dato al Comune di Gorizia per il sostegno economico e logistico prestati ed alla Fondazione della Cassa di Risparmio di Gorizia che ha permesso all'Orchestra di dotarsi di strumenti e materiali indispensabili per la sua attività. Un plauso ed una lode devono essere indirizzati a tutti i Musicisti che la compongono ed al Direttore, Giorgio Magnarin.

 

 

               

L'Orchestra ha eseguito fino ad oggi numerosi concerti di alta qualità con grande consenso di pubblico e critica. L' 8 maggio 2002, in occasione della riapertura del rinnovato Teatro Verdi di Gorizia, ha tenuto il concerto ufficiale per il Millenario della Città di Gorizia con uno strepitoso successo.       La formazione ha registrato finora due CD (compact disc), entrambe presso il Teatro L. Bratuz di Gorizia e a cura della RAI Radiotelevisione Italiana, sede del F.V.G..  Questi dischi, sintesi  dell'intenso impegno di questi anni, presentano una scelta variegata di generi musicali ed il loro ascolto, meglio di qualunque descrizione, dà un'idea del potenziale, delle caratteristiche e della versatilità che hanno reso distinguibile ed inconfondibile lo stile dell'Orchestra Civica di Fiati Città di Gorizia.