2015 17 luglio

Domenica 19 Luglio SUP RACE Grado

Domenica 19 Luglio SUP RACE Grado
seconda edizione - Spiaggia GIT

 

 

La Sup Race Grado nasce da un’idea della A.s.d. Kite LIfe Grado. Grado con la sua particolare conformazione costiera offre la possibilità di sviluppare un tracciato di gara unico per caratteristiche e spettacolarità. La SUP Race Grado si classifica come una “beach race”, la quale è la competizione per eccellenza.

La SUP Race Grado è aperta a tutti! Non serve essere atleti per partecipare.

Il tracciato di gara si sviluppa su due lunghezze, 5 e 10 km. Il percorso di 5 km può essere completato senza particolari difficoltà e non sono richieste particolari doti fisiche.

I partecipanti che si iscrivono al percorso di 10 km che può essere effettuato con tavole All-Round (più corte di 12.5 piedi) o con tavole Race (più lunghe di 12.6) sono obbligati a presentarsi, in sede di iscrizione gara con copia del certificato medico per l’attività sportiva agonistica (atleti stranieri seguiranno le normative vigenti nel proprio paese d’origine).

I partecipanti che si iscrivono al percorso di 5 km con tavole All-Round o Race, partecipando a una manifestazione promozionale non competitiva non sono obbligati a presentare alcun tipo di certificazione medica (tale certificazione rimane fortemente consigliata dall’organizzazione per una pratica sicura e salutare dell’attività sportiva, qualunque essa sia).

La partenza della gara avverrà nell’area spor della Grado Impianti Turistici SpA poco distante dalla piscina termale.  Una prima boa di virata a destra fa puntare verso la diga e la spiaggia vecchia di Grado. Una serie di boe porta a costeggiare la diga nella parte più spettacolare del tracciato. Gli atleti passano a pochi metri dall’area pedonale e offrono al pubblico uno spettacolo unico. Alla fine della diga la seconda boa di virata fa cambiare direzione portando le tavole parallele alla riva. In prossimità dello stabilimento Costa Azzurra un corridoio d’entrata conduce alla spiaggia dove gli atleti abbandonano i loro Sup per una parte di percorso a piedi. Un check-point testimonia il passaggio di ogni partecipante. Gli atleti riprendono le tavole che intanto sono state predisposte dal team di organizzazione in direzione opposta. Si riparte alla volta della zona di arrivo in direzione Grado pineta. L’ultima boa di virata dà accesso al corridoio di atterraggio che conduce alla linea del traguardo. Il tracciato misura all’incirca 5000 metri e per le categorie iscritte alla 10 Km il percorso va ripetuto due volte.

 Chi non possiede un SUP e desidera noleggiarlo può rivolgersi

direttamente ai seguenti recapiti:

Andrea – B.A.W.A, tel.  3206657421

Jonatah – Fair Play, tel. 3929909061

Giovanni - Kite Life Grado, tel. 3493631520

 





 SUP, SUP RACE, SUP RACE GRADO, Grado Impianti Turistici SpA, Kite, Mare, estate, vacanze, sport, abbronzati, californiani